Spese per il vitto

  1. per le missioni di durata almeno pari alle otto ore è consentito il rimborso di un pasto nel limite di € 22,26, su presentazione della ricevuta o scontrino fiscale integrati dei dati del dipendente e con specifica indicazione di quanto consumato o dicitura pasto a prezzo fisso.
  2. per le missioni di durata superiore alle dodici ore è consentito il rimborso di due pasti per una spesa complessiva di € 44,26.

Esempi:

Missione della durata di 24 ore: 2 pasti ( qualora venga presentata un’unica ricevuta la spesa non può superare l’importo di 22,26 € )

Missione della durata di 1 giorno e 7 ore: 2 pasti

Missione della durata di 1 giorno e 8 ore: 3 pasti